Asta Fantacalcio: strategia per i difensori

MagicGol AstaDifensori

Il miglior attacco, lo si sa, è la difesa. O così si dice. Ma non tutti la pensano così e se ne accorgono quando è troppo tardi.

A volte durante l’asta del Fantacalcio si cerca di risparmiare sui difensori, perché fa più gola un centrocampista che regala assist o un attaccante che sforna goal a raffica. Ma con le regole dei modificatori difesa, bonus maggiorati per i difensori, si è cambiata anche la strategia di come affrontare l’asta durante questa fase: basta risparmi o compere sconclusionati. Ci si deve organizzare con una strategia chiara.

Da dove iniziare

Per prima cosa dobbiamo vedere quali regole si sono applicate per il calcolo dei punteggi nella nostra Lega: modalità vecchia (senza bonus e modificatori) o modalità nuova.

Modalità senza modificatori

La strategia non deve essere “chi prendo prendo”, ma deve essere ben ponderata.

Innanzi tutto i partecipanti: con massimo 6 avremo tanta scelta tra i giocatori disponibili e sarà possibile andare a cercare difensori pericolosi in attacco sui calci d’angolo, terzini che possono fare assist o chi batte le punizioni. Senza scordarsi delle garanzie, ovvero quei difensori che non vanno mai sotto il 6, che giocano pulito, senza infamia e senza lode. Tutto abbastanza facile insomma.

Se siamo più di 6 il discorso è più complicato, perché sarà più difficile torvare difensori di valore e a prezzi accessibili. Servirà scegliere in base alla squadra senza dimenticarci quanto scritto sopra.

Il prezzo? Cerchiamo di non superare il 20-25% del budget, senza farci ingolosire dal nome, ma assicurandoci che rispettino quei paletti descritti prima.
Esempio: con la modalità vecchia, cerco di costruire una base da schierare con 3 difensori da considerare titolari, 3 buone riserve e 2 scommesse.

I titolari non devono essere per forza di una big, ma difensori che ci possano regalare qualche bonus ogni tanto.
Vi faccio due esempi: ricordate Materazzi al Perugia (12 goal)? O Oddo prima di passare alla Lazio, con il Verona (5 goal e svariati assist)?

Top player

Ovvio che dobbiamo anche strizzare l’occhio ai top player, ma, avendo tanta concorrenza in una lega nutrita, la statistica dice che un giocatore non big venga ceduto prima e preso a prezzo inferiore di uno di più alto blasone. Per quanto ovvio sono i dati a dirlo.

L’ordine alfabetico

Infine, se si inizia in ordine alfabetico, i primi giocatori in ordine sono quelli che avranno prezzo più alto, mentre nelle lettere finali si possono trovare occasioni, causa pentimento nell’aver speso troppo prima (per evitare tutto questo scegliete di sorteggiare la lettera d’inizio).

Abbiamo fatto un punto di quello che succede durante l’asta di Fantacalcio dei difensori, ma sappiamo che ci sarebbe da dire ancora molto altro. Vi consigliamo quindi di affidarvi ai dati usando MagicGol ed il suo super algoritmo di comparazione e analisi dei giocatori. E se poi volete essere sicuri delle vostre scelte, affidatevi al parere dell’Esperto a cui chiedere “chi schierare”, “chi comprare”, “chi scambiare” e la “valutazione della vostra rosa”. L’avete già provato?